Pasta al salmone e fiocchi di latte

746
views

pastaalsalmoneefiocchidilatte

Come ben sapete, in cucina non si butta niente. Ecco che oggi vi sveliamo come riutilizzare il salmone avanzato dai vostri deliziosi involtini alla siciliana (qui la ricetta). Siete pronti? Allora buttate la pasta!

La pasta al salmone è un classico della cucina italiana. Utilizzando anche i fiocchi di latte, otteniamo una ricetta ancora più cremosa e golosa. I fiocchi di latte andranno a sostituire la panna, rendendo così il nostro piatto più leggero.

Ingredienti per 4 persone
400 grammi pasta corta
200 grammi salmone affumicato
100 grammi fiocchi di latte
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
olio, sale e pepe quanto basta

Fate bollire una pentola piena di acqua salata. Nel frattempo tagliate la cipolla a dadini e fatela rosolare in una capiente padella con un filo di olio extravergine di oliva.

Successivamente, tagliate in piccoli pezzi il salmone affumicato e aggiungetelo alla cipolla. Lasciate cuocere per circa 5 minuti, facendo attenzione che non si asciughi il fondo di cottura.

Nel frattempo buttate la pasta. Prendete i fiocchi di latte ed amalgamateli con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta in una piccola ciotola. Otterrete così una crema liscia e corposa. Scolate bene la pasta e riversatela in padella con il salmone.

A  fuoco spento, versate la crema di fiocchi di latte  e amalgamate il tutto. Aggiungete un pizzico di sale e pepe e servite ben caldo. Buon appetito!

E nel caso in cui questo primo non vi bastasse, provate a preparare anche un secondo, sempre a base di salmone. Scoprite qui la ricetta e fateci sapere che ne pensate!