Trucchi per organizzare il guardaroba

618
views

rucchiperorganizzareilguardaroba

Abitare in un appartamento spazioso ha i suoi vantaggi. Possiamo sistemare l’arredamento a nostro piacimento sfruttando lo spazio a disposizione. Quando però abbiamo una casa piccolina, dobbiamo inventarci tutti i modi possibili per sfruttare al meglio gli spazi. Sicuramente il tasto più dolente per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi è rappresentato dall’armadio. Non è mai abbastanza grande per contenere tutto e quindi ci troviamo costrette a dover acquistare delle cassettiere o altri mobili in cui riporre i nostri vestiti e i nostri accessori.

Ma niente panico! Con qualche accorgimento in più riuscirete ad avere anche voi un armadio ordinato. Scoprite come!

Occorrente
sacchi della spazzatura
sacchetti per riporre gli abiti
sacchettini da appendere alle grucce
scatole di plastica trasparente
scatole di cartone

Per prima cosa dovete svuotare l’armadio. Provate tutti i capi e mettete da parte tutti quelli che non indossate più da tempo. Eliminate poi anche tutti vestiti che non sono più di moda e che hanno colori improponibili. Riponete tutti vestiti in appositi sacchi e donateli ai più bisognosi. In questo modo, avrete più spazio nel vostro armadio e, con l’occasione, farete un’azione benefica.

Ora non vi resta che ordinare i capi rimasti. Sistemate quelli difficili da abbinare o gli abiti da cerimonia sui ripiani più alti dell’armadio. Mettete invece i vostri capi preferiti nei ripiani più bassi. Divideteli prima per categorie (pantaloni, magliette, felpe etc.), poi per stagione e, se lo volete, anche per materiale. Dividete successivamente i capi scuri da quelli chiari e i colori freddi da quelli caldi. Appendete alcuni abiti alle grucce e ripiegate gli altri sui ripiani.

Occupatevi ora degli accessori, come foulard, spille, cinture. Potete ordinarli in delle scatole di plastica trasparente, da porre sui ripiani o nei cassetti, in modo da poter trovare a colpo d’occhio quello che ci serve.

Non dimenticatevi delle scarpe. Buttate le scarpe vecchie o rovinate. Pulite bene quelle rimaste e sistematele nelle loro scatole, sul fondo dell’armadio o sulle mensole meno a portata di mano.

Generalmente nell’armadio vi sono anche le coperte. Anche in questo caso vale lo stesso discorso. Eliminate le coperte vecchie e quelle che non utilizzate più. Procuratevi dei sacchi salva spazio: grazie al loro innovativo sistema, il volume delle coperte si riduce fino al 50%. Quel che resta è tutto spazio guadagnato per i vostri nuovi vestiti!