Come ingannare la fame di dolci

439
views

Come ingannare la fame di dolci

Volete scoprire come combattere quell’irrefrenabile voglia di dolciumi? Seguite i nostri consigli!

Eliminate o riducete il consumo di cibi ad alto contenuto glicemico, quali pane, pasta, brioche e dessert industriali.
Consumate pasta e pane integrali (ricchissimi di fibre) per rallentare l’assorbimento degli zuccheri e, soprattutto, evitare che cali di zuccheri ci spingano alla ricerca di dolciumi o merendine.

Fate 5 pasti al giorno: 3 pasti principali e 2 merende a base di frutta secca o fresca. Spezzerete la fame ed accelererete il metabolismo.

Se la voglia di dolce si fa irrefrenabile potete mangiare un frutto, magari a basso indice glicemico (pera, mela o prugna).

Provate anche le tisane: provate quelle a base di liquirizia e finocchio che riducono il senso di fame.

Se avete già ceduto a qualche tentazione non lasciatevi andare pensando che “ormai per oggi il danno è fatto”. L’assunzione eccessiva di zuccheri è comunque dannosa per l’organismo e vi porterà solo a desiderarne sempre di più.

Fate attenzione: la voglia di dolce non è sempre dovuta ad un’esigenza fisiologica, può infatti essere conseguenza di uno stato d’animo, preoccupazioni o carenze affettive. Cercate di conoscervi e dialogare con voi stesse prima di gettarvi sul cibo. Fate piuttosto delle passeggiate e un po’ di attività fisica per contrastare queste voglie e liberare la mente.