Diuretici naturali

116
views

Diuretici naturali

Gli alimenti diuretici sono quelli che aiutano l’organismo ad espellere i fluidi in eccesso e favoriscono la formazione di urina nei reni. Invece di comprare dei diuretici in farmacia, provate a ricorrere a delle soluzioni naturali. Ecco alcuni alimenti diuretici da introdurre nella vostra dieta!

Caffeina e teina: le bevande ed i prodotti contenenti caffeina e teina sono diuretici. La caffeina, infatti, è un ottimo energizzante e stimola il corpo ad urinare. Fin dall’antichitá veniva utilizzata come stimolante e drenante, ricco di antiossidanti e polifenoli, che attivano il metabolismo. Sapevate che la caffeina si trova anche in alcuni tipi di frutta e semi, fra cui le noci di cola ed i semi di cacao?

Agrumi: gli agrumi, come il limone, il pompelmo, il lime e le arance, sono ricchi di vitamine, minerali ed antiossidanti. Contengono pochi zuccheri ma elevate percentuali di acqua, fibre ed enzimi, che accelerano la digestione e favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Altri frutti diuretici sono: l’anguria, l’ananas, i mirtilli, le pere, le pesche, le mele, i meloni, le fragole, i frutti di bosco, le ciliege, le banane, la papaya e i kiwi.

Prezzemolo: il prezzemolo, assieme ai vegetali a foglia verde, i carciofi, gli asparagi, le bietole, le alghe, la zucca e i fagiolini sono degli ottimi diuretici. Oltre ad essere un ottimo diuretico, il prezzemolo è anche un alimento ricco di potassio.

Liliaceae: le cipolle, l’aglio, il porro e scalogno sono degli ottimi alleati per contrastare la ritenzione idrica. Questi alimenti sono ricchi di fitochimici, che puliscono le arterie, e di flavonoidi e quercetina, degli ottimi antiossidanti.

Erbe e piante officinali: il tarassaco o dente di leone, lo zenzero, la pianta e le bacche di biancospino, il ginepro e l’equiseto sono degli ottimi drenanti. Possono essere consumate fresche, essiccate, sotto forma di infusi o integratori.