Colonna vertebrale: le regole per prevenire i difetti posturali

179
views

Colonna vertebrale: le regole per prevenire i difetti posturali

Sappiamo tutti che con il passare del tempo, una cattiva postura incide negativamente sulla salute della colonna vertebrale, delle spalle, dei fianchi e delle ginocchia. I classici sintomi sono: dolori articolari della schiena, ridotta mobilità, compromissione dei muscoli e costrizione dei nervi. Oggi vi spiegheremo come prevenire i difetti della colonna vertebrale: è davvero semplice, fatelo per la vostra salute!

Abituate fin da subito il vostro bambino a sedersi correttamente. Infatti, i danni derivanti da posizioni scorrette assunte fin da piccolo, sono destinati a permanere anche in età adulta.

Regola #1: sia da seduti sia in piedi, evitate di stare curvi. Se vedete che vostro figlio fa i compiti curvo sul quaderno, cercate di correggere questa cattiva postura fin da subito per evitare danni irreversibili.

Regola #2: Stesso discorso vale anche per voi adulti! Soprattutto se lavorate in ufficio e passate lunghe ore seduti davanti ad un pc. Cercare di mettere la sedia e la scrivania sempre ad una giusta corretta altezza e inclinazione.

Regola #3: Durante il lavoro, se possibile, cercate di fare delle piccole pause: vi basterà anche solo alzarvi dalla sedia ogni 2 ore e sgranchire le gambe e allungare i muscoli di tutto il corpo.

Regola #4: anche a letto bisogna assumere una giusta postura. Evitate materassi eccessivamente morbidi e cuscini troppo alti.

Regola #5: cercate di essere costanti con l’attività fisica, preferibilmente mirata per lo sviluppo e il rilassamento dei muscoli della schiena.